Via Saffi, 49 01100 VITERBO     |     provinciavt@legalmail.it     |     0761 3131

COMUNICAZIONE COMMISSIONE CONSULTIVA PER RILASCIO LICENZE AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO

https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=n1201502&IdMePubblica=42543&Archivio=

 

*****************************************************************

Con la legge 15 marzo 1997, n. 59 c.d. “Legge Bassanini”, è stato avviato un processo di riforma che ha ridisegnato in parte la mappa delle funzioni di spettanza delle Amministrazioni statali ed in virtù del principio di sussidiarietà ha previsto un ampio decentramento con la successiva assegnazione di competenze a Regioni ed agli Enti Locali di nuovi compiti.
I trasferimenti di competenze sono stati realizzati attraverso l’emanazione di alcuni decreti legislativi; in particolare nella materia dei Trasporti si può citare l’art. 105, c. 3 del D. Lgs. 31 marzo 1998, n. 112 che ha attribuito alla Provincia alcune funzioni precedentemente di competenza delle strutture decentrate del Ministero dei Trasporti, altre funzioni sono state poi demandate alle Provincie con Decreti successivi o con deleghe attribuite da Leggi della Regione.
Tra le funzioni che sono di competenza della Provincia si possono citare le seguenti:
a) autorizzazione e vigilanza tecnica sull’attività svolta dalle autoscuole e dalle scuole nautiche nonché al riconoscimento dei consorzi di scuole per conducenti di veicoli a motore;
b) rilascio di autorizzazione alle imprese di autoriparazione per l’esecuzione delle revisioni e al controllo amministrativo sulle imprese autorizzate;
c) rilascio di licenze per l’autotrasporto di merci per conto terzi e di autotrasporto di persone su strada;
d) rilascio licenze per l’autotrasporto di merci per conto proprio;
e) esami per il conseguimento dei titoli professionali di autotrasportatore di merci per conto di terzi e di autotrasporto di persone su strada e conseguimento dell’idoneità per Taxi e Noleggio con conducente;
f) autorizzazione per la sicurezza sulla navigazione delle acque interne;

 

***

A PARTIRE DAL 28 FEBBRAIO 2021 I PAGAMENTI A FAVORE DELLA PROVINCIA DI VITERBO DEBBONO ESSERE EFFETTUATI ESCLUSIVAMENTE TRAMITE IL SISTEMA  PAGOPA 

Istruzioni per effettuare il pagamento con PAGOPA:

Il pagamento con PAGOPA si effettua accedendo al sito istituzionale della Provincia di Viterbo, selezionando “PAGOPA” in alto nell’ home page o dal link sopra, in questa stessa area.

Compilare la pagina di conferma della propria mail; l'utente riceverà immediatamente un messaggio di posta elettronica che lo indirizzerà nella successiva pagina per la procedura di pagamento.

In tale pagina non dovrà inserire alcun codice, ma dovrà selezionare “pagamento in assenza di avviso pagoPA”

Si aprirà una ulteriore pagina da compilare con alcune semplici informazioni, tra le quali “UNITA’ BENEFICIARIA” in corrispondenza del quale dovrà essere selezionata la voce " TRASPORTI” e “CODICE TRIBUTO O TIPO CORRISPETTIVO” in corrispondenza del quale dovrà essere selezionata la voce "TRASPORTI"

 Alla fine della procedura il sistema darà la possibilità di eseguire il pagamento on line o, in alternativa, di stampare l’avviso per il pagamento presso i PSP (tabaccherie, banche, ATM ecc).

N.B.: se si utilizzano i browser Microsoft Edge o Google Chrome, è necessario sbloccare i pop up in alto a destra, altrimenti non si produce la stampa dell’avviso di pagamento PagoPA 

 ***